Èutica

La Scienza Esperenziale delle Forme (Èutica) è essenzialmente uno strumento propedeutico che, come primo fine, si pone quello di favorire la ricerca individuale dei metodi di apprendimento e formazione nelle singole persone, in sinergia con la contemplazione interiore sulla reale natura delle Cose. Attraverso l’assimilazione di particolari indici definiti Cadenze e di esposizioni verbali definite Contributi, tratte da studi ed osservazioni effettuate in molteplici aree di competenza, Eutica esplica dunque la propria funzione comunicativa e propedeutica verso il mondo.


Il secondo fine è quello di informare e quindi di predisporre le singole persone nel modo più congeniale verso l’esposizione oggettiva degli eventi futuri, effetti della trasformazione sociale già in atto, che determineranno il Cambiamento nei prossimi sei decenni sull’intera scena globale.

La semiotica degli èutici è articolata su semplici ma fondamentali regole comunicative, a partire dalla metrica verbale a quella visiva e musicale; dunque, di possibile comprensione per chiunque sia disposto a cercare ed imparare.

. Èutica non ha misteri, ne arcani segreti da svelare.
Tutto ciò al quale arriverete, sarà esclusivo frutto della vostra determinazione, volontà e vocazione.
. Èutica non è una religione e dunque non favorisce, ne attua proselitismo.
. Èutica non è un’associazone, ne un movimento ideologico, tantomeno politico.

Èutica Music

Èutica Music è un progetto incentrato sulla comunicazione degli insegnamenti fondamentali dell’ Eusofia
(trad.: eu = buono; sophia = conoscenza).

Essa si basa su linguaggi cognitivi esperienziali, compresa la musica, progettati per stimolare positivamente la mente ed attivare quei precisi meccanismi di comprensione, predisposizione ed accettazione, necessari al congeniale sviluppo interiore di ogni uomo e donna.

L’ Eusofia non è una religione, bensì una scienza umanistica.

MUSIC STORES